Amici per la pelle

Dopo lungo penare ,amici bloggers ,rieccomi in veste nuova e con animo rinnovato per dialogare con voi. E’ vero che i tempi sono difficili,ma mi sono sentita defraudare del cammino che da lungo tempo ho fatto con voi. Sono di nuovo presente ,io dell’antico Universo, dal nome Corinina . Scrivetemi presto,mi sento sola.

Corininanews

Amici per la pelleultima modifica: 2013-09-12T13:07:02+02:00da NULL
Reposta per primo quest’articolo

13 pensieri su “Amici per la pelle

  1. Quindi, mi par di capire che non c’è stato nulla da fare con l’altro blog! E’ incredibile quello che mi hai raccontato e, francamente, credevo fosse possibile una qualche forma di recupero.Comunque, ben trovata anche qua! Ciao Corinina.

  2. almeno tu dell’Universo…..Ciao Corinina, a noi basta una piccola modifica sulla lista Amici, mentre per te il disagio è stato sicuramente grande e demoralizzante. La nostra avventura continua in questo Universo parallelo…Un abbraccio. robi

  3. Appello accorato di guerrieri per sconfiggere la solitudine.Pronto con elmo, corazza e spada.Il cavallo non ne vuol sapere di muoversi.Proverò con una carota appesa alla canna da pesca. L’immagine del guerriero non è delle più incoraggianti ma se funziona arrivoooooo….

  4. Ci sono e mi fa piacere esserci ritrovandoti in questa traslazione del primo universo che è un mondo fatto di sistemi e perfetta matematica e galassie e buchi neri….ma credo sia necessario alleggerire un pò in quest’atmosfera da bollicine per la riuscita di un nuovo blog! buon lavoro allora…corinina anche se non ho molta simpatia per gli pseudonimi se lo è.grazie per l’esclusiva.Un abbraccio.Uomo

  5. Bene,contatto stabilito! Almeno c’è un filo diverso che dovrò vedere di allungare con altre strategie. Intanto ti ringrazio della tua disponibilità e poi si vedrà. Mi sembra che la cella nella quale sono stata confinata sia un pò angusta.Ti ringrazio della cortesia e della disponibilità che mi manifesti. A presto. Ti dedicherò presto una poesia. Ti va?Corinina

    • Spesso i cambiamenti producono miglioramenti che non riusciamo a scorgere in anticipo perché radicati nelle convinzioni che ci hanno fatto compagnia nel tempo trascorso. E poi la sorpresa che ci meraviglia e ci consola. Quando di questo ne abbiamo anche discretamente bisogno. Che se anche non lo proferiamo con le parole le medesime si ascoltano nel più completo silenzio. ..per l’idea della poesiaSpero di non sbagliarmi pensando che ti rivolga proprio a me!Non solo mi lusinghi ma mi piacerebbe molto. Diciamo che non credo di meritarlo.Ma ora la sola idea mi pone nella situazione dell’attesa! E quindi ora l’aspetto!Un abbraccio.

  6. eccomi..non sapevo di questo tuo problema…grazie per essere passata a lasciarmi il tuo nuovo link…mi dispiaceva non leggerti più!!Coraggio..si resta delusi ma hai aperto questo nuovo blog è si va avanti..mai fermartiTi abbraccio :))

  7. grazie Ale,come per incanto dal silenzio d’un blog annullato fioriscono serti di voci amiche come corolle di fiori.Io sono combattiva e non mi arrendo mai.Un abbraccio.Corinina

  8. la mia mano è tesapronta per te…per quello che vorrai scrivereper le parole che terrò strettecome le dita della tua mano…a presto….

  9. Cari amici ,ho scoperto che questo non è un vero e proprio blog,ma una nesletter,per cui ,quando ho tentato di fare un nuovo post ,non sono riuscita ad individuare il tasto adatto ,perchè non c’era. Continuerò così ,fin quando sarà possibile .Oggi,il mio pensiero, che in questo periodo non è sereno,corre alle tristi condizioni in cui versano gli operai di Taranto e di altre città ed immagino il grave disagio delle loro famiglie. Sembra che non ci siano fondi in cassa neppure per evitare l’aumento dell’Iva. Siamo in Quarantena.

  10. Oggi è un giorno di mutamenti .Mi sembra d’entrare nella nuova stagione con una certa riluttanza. Preferivo il sole ed il mare,ma non c’è più nè l’uno,nè l’altro.Mi dedicherò alla lettura di LUCIANO CANFORA:Intervista sul potere ,edito da Laterza.

  11. Eppure, a guardare com’è disposta la grafica e le informazioni che ci sono, sembrerebbe a tutti gli effetti un blog. Ma sei sicura che non sia aggiornabile come il vecchio blog?Ciao Corinina e buona giornata. Fabrizio Barca segretario del PD? Non saprei. Probabilmente lo vedrei molto più adatto alla guida di un governo di centrosinistra o con un incarico di ministro di un certo prestigio. Ha una preparazione politica non indifferente, visti i trascorsi suoi e della famiglia. Inoltre è un profondo conoscitore del nostro apparato burocratico, soprattutto dirigenziale, verso il quale è (giustamente) critico. Ha una visione dell’economia sicuramente più a dimensione d’uomo e meno speculativa come quella che dilaga oggi. Non saprei dirti se tutto questo significa spostare a “sinistra” il Pd ma se così fosse, beh allora anche alla guida del PD non mi dispiacerebbe. Comunque, è un po come Civati… nel Pd non è tra gli strilloni alla Renzi e non sopporta le “correnti” interne.

I commenti sono chiusi.